E poi ci sono giorni in cui…

admin

… tutto sembra facile e quando osservi il risultato, tempo dopo, ti domandi: che cosa è successo?

Ho deciso di smettere di farmi domande e di passare il mio tempo, preferibilmente, a sondare le cose. Lo impiego molto meglio se mi limito a ringraziare e a fare fluire quello che c’è in quell’immagine condividendola con chi conosco e, a volte, anche con chi non conosco affatto 🙂

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *