Primo bacio da brivido

drive rosso e blu

Foto disponibile su https://www.labottegadihamlin.it

Quante volte nella tua vita hai avuto un bacio da urlo con annesso tremore incontrollato in zone del corpo per fortuna, in noi donne, poco esposte?

E quante volte, questo, era il primo bacio?

Perché secondo te è quasi sempre il primo bacio a farci un effetto così frastornante?

A me è successo una sola volta ed è stato qualcosa di fenomenale. Non ti racconto molto, ti dico soltanto che in quel momento ha pure iniziato a piovere.
Già sono una che ha sempre amato la pioggia poi mettiti nei miei panni: serata estiva, dopo una giornata di divertimento al mare, ti ritrovi con un uomo che ti piace da impazzire e che si fa avanti proprio mentre le prime gocce iniziano a caderti addosso.
Non so te ma io, posso giurartelo, non sarei mai più venuta via da lì.
La relazione poi non ha concesso quello a cui ammiccava la qualità del primo bacio – non so se hai mai sentito il detto «se piove quel che tuona» ecco, in questo caso purtroppo il detto non reggeva – ma il valore di quell’attimo non è stato scalfito nei miei ricordi nemmeno di un micron.

Ma via dal viale dei ricordi e lanciamoci sul cinematografico.
Tieniti forte: sto per condividere con te una scena di uno dei miei film preferiti.
È un film un po’ splatter (sanguinolento insomma) ma il primo bacio fra i due protagonisti è secondo me il più bello della storia del cinema!

Il film è Nicolas Winding Refn ed è, secondo il mio parere, bellissimo!

Sebbene il finale della scena sia un po’ violento il prima vale triplo ed è talmente potente che secondo me smuove il mondo dentro chi, fra le Tremende, decide di guardarla.
Fra l’altro è girata con un livello di maestria che fa venire i brividi.

Ecco un paio di domande per te. Se ti va di rispondere puoi farlo anche a monosillabi, ok?

  1. Ti è piaciuta la scena?
  2. Hai avuto un bacio da brivido nella tua vita?
  3. Hai voglia di dirmi in poche parole come è stato?
  4. Hai una scena di un bacio di cui mandarmi il link?

Mi piacerebbe che ci conoscessimo un po’ quindi se anche tu avessi voglia di rispondere anche solo a qualcuna di queste domande mi faresti proprio felice.

Puoi farlo via mail QUI o nello spazio per i commenti sotto l’articolo.


A presto, Donna Tremenda!
Ti abbraccio forte
Lisa

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
Share on whatsapp
Lisa

Lisa

Scrivo, recito e cerco di ricordarmi in ogni momento che, in effetti, sono già felice e che tutto è perfetto. Anche se sono Tremenda. PROPRIO perché sono Tremenda! Sul sito puoi trovare i miei libri (fra cui un romanzo in omaggio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *