Al mio amato, ancora amato, tanto amato…

liam-truong-Wx7V1BzsBCA-unsplash

Molte di noi hanno qualcosa da dire. E non hanno più, o non hanno ancora, una persona a cui dirlo.

Lo sappiamo: le donne sono generose. E se il loro cuore non ha smesso di amare, tutto quello che vi custodiscono deve poter uscire.

A volte non è ovvio né semplice farlo. A volte il dolore è insopportabile. A volte il risentimento vince, insieme all’orgoglio, sul desiderio di comunicare quello che proviamo.

Per le donne che pensano di aver portato abbastanza a lungo quel macigno sul petto; per quelle per cui le parole d’amore hanno vinto la battaglia sull’orgoglio e che sono spinte dalla propria generosità a continuare a connettersi, anche solo virtualmente, con il loro amato, la scrittura di una lettera può rappresentare un veicolo per lasciar uscire tutto quel luminoso e sofferto amore che non possono fare a meno di provare.

Se hai già scritto la tua lettera, se hai voglia di scriverne una adesso, se hai voglia che a qualcuno arrivi il tuo messaggio, contattami e inviami ciò che hai.

Grazie a te le altre donne potranno capire sempre meglio l’amore.

Potranno gioire con te o dispiacersi con te.

Potranno ascoltare le parole che tieni nel tuo cuore.

Potranno essere le ‘riceventi’ di un messaggio che tu ad oggi tieni nascosto.

E soprattutto TU potrai far fluire fuori da te quell’energia che non andrebbe mai trattenuta: l’amore romantico.

Spero che vorrai inviarmi le parole d’amore che ti assillano.

Quelle che svegliano in te una speranza.

Quelle che ti fanno sentire ancora viva e che ti fanno pensare che la vita, in fondo, vale la pena viverla.

Potrai scegliere un falso nome con cui apparire in questo blog.

Puoi prenderlo come un gioco. Un gioco che per molte di noi è da considerarsi il preferito… 🙂

Ti abbraccio.

Sono con te.

Iside

ioscrivoepoi@gmail.com

PS: la pubblicazione delle lettere delle lettrici sul Blog Soltantotiamotanto è a completa discrezione della sua amministratrice.

Saranno scartate le lettere con contenuti di tipo negativo e con sentimenti quali: odio, rancore, desiderio di vendetta e simili.

 

Photo by Liam Truong on Unsplash

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Lisa

Lisa

Scrivo, recito e cerco di ricordarmi in ogni momento che, in effetti, sono già felice e che tutto è perfetto. Anche se sono Tremenda. PROPRIO perché sono Tremenda! Sul sito puoi trovare i miei libri (fra cui un romanzo in omaggio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *